Eventi

Mostra sui nativi d’America a Palazzo Pitti

20 giugno 2012

Dal 3 luglio al 9 dicembre 2012 arriva la mostra sui nativi d’America a Palazzo Pitti: La nuova frontiera. Storia e cultura dei nativi d’America dalle collezioni del Gilcrease Museum. L’evento che si svolgerà nell’Andito degli Angiolini e alla Galleria del Costume di Palazzo Pitti sarà allestita in occasione del quinto centenario della morte di Amerigo Vespucci, uno degli scopritori del continente americano nato a Firenze nel 1454. Numerose le celebrazioni in suo onore organizzate nella città di Firenze alle quali vi suggeriamo di assistere durante la vostra prossima vacanza in Toscana.

Mostra sui nativi d’America a Palazzo Pitti dalle collezioni del Gilcrease Museum

La mostra dedicata alla civiltà del popolo indigeno del Nord America è stata allestita grazie alla collaborazione con il Gilcrease Museum di Tulsa, in Oklahoma, che espone una ricca collezione di manufatti d’arte e artigianato sulla storia del West americano. La mostra che si svolge a Firenze presenterà una selezione dei pezzi più preziosi del museo americano. Nell’Andito degli Angiolini sarà presente una sezione storica che illustra le varie fasi della scoperta dell’America e della sua colonizzazione, una mappa con gli insediamenti delle tribù native prima e dopo l’esodo dalle loro terre, l’organizzazione sociale delle tribù, la contaminazione della cultura indiana con quella occidentale e foto dei primi del Novecento di Edward Curtis che documentò la civiltà dei nativi d’America a rischio di estinzione. Nella Galleria del Costume potremo ammirare l’affresco settecentesco di Anton Domenico Gabbiani di Amerigo Vespucci accanto a Galileo Galilei, manufatti delle varie Nazioni indigene, dipinti, sculture e fotografie del XVIII e XIX secolo eseguiti da artisti che erano a contatto con i nativi, fra questi soprattutto Joseph Henry Sharp con il capolavoro della mostra presentato nella sala da ballo della Galleria: Crucita, una ragazza di Taos.

La mostra sui nativi d’America e l’Hotel Brunelleschi

In questo incontro con la cultura americana dei nativi lasciatevi avvolgere dalla magica atmosfera dell’Hotel Brunelleschi, con numerose proposte e offerte pensate per voi. Lussuose camere e suite in pieno centro storico, a due passi dal Duomo, da piazza della Signoria, dalla Galleria degli Uffizi e da Ponte Vecchio. Godetevi un soggiorno tra arte e storia ma lasciatevi anche sedurre dai sapori della tipica cucina toscana che potrete gustare all’Osteria della Pagliazza o al Ristorante Santa Elisabetta. Vi aspettiamo!

Scoprite la nostra sui nativi d’America a Palazzo Pitti!

Mostra sui nativi d'America a Palazzo Pitti

You Might Also Like