Mangiare a Firenze

Cenare a Firenze sabato sera

24 aprile 2017
Cenare a Firenze sabato sera

Cenare a Firenze sabato sera nella magica atmosfera della Torre della Pagliazza

Qualche idea per cenare a Firenze sabato sera? L’Osteria della Pagliazza nella Torre della Pagliazza in piazza Santa Elisabetta vi invita al Sabato enogastronomico: il cuore del gusto nel cuore di Firenze. Lo chef Rocco De Santis vi delizierà con un’indimenticabile esperienza enogastronomica.

I prossimi appuntamenti nella Torre della Pagliazza di sabato 6 e 13 maggio 2017 si svolgeranno in collaborazione con l’Azienda Agricola Castello della Sala a partire dalle ore 19.30 fino alle ore 22.30. I menù sono disponibili in anteprima anche venerdì 5 e 12 maggio 2017. Si consiglia la prenotazione al telefono o via email. I recapiti sono disponibili a fondo pagina.

Cenare a Firenze sabato sera? Ecco il gustoso menù

Per iniziare con bollicine
Prosecco Valdo Doc Extra dry
100% Glera

Alici, provola e sedano

Il menù degustazione   

Tagliatella di seppia
Cime di rapa e mozzarella

Fettuccia con pesto di basilico, vongole
Briciole di pane al limone

Ossobuco di pescatrice
Finocchio e guazzetto di frutti di mare

Cannoncino ai formaggi morbidi
Pere e bolle di vino rosso

Saranno serviti in abbinamento i vini dell’azienda agricola Castello della Sala:

Bramito del Cervo
100% Chardonnay

Conte della Vipera
80% Sauvignon Blanc, 20% Sémillon

Cervaro della Sala
90% Chardonnay, 10% Grechetto

Muffato della Sala
60% Sauvignon Blanc, 40% Grechetto Traminer e Riesling

 

Acqua minerale con gas e senza gas
Caffè

€uro 84,00 a persona inclusi i vini

Per informazioni e prenotazioni: tel. 055.27370  – email: info@hotelbrunelleschi.it
Piazza Santa Elisabetta, 3 – 50122 Firenze

Cenare a Firenze sabato sera nella Torre bizantina della Pagliazza

La torre che ospita l’Osteria della Pagliazza è uno degli edifici più antichi di Firenze, costruito su un antico calidarium romano e utilizzata nel Medioevo come carcere femminile le cui “ospiti” giacevano sulla paglia (da questo il nome Pagliazza). Oggi ospita nel suo seminterrato un museo privato (visitabile su richiesta al ristorante).
L’osteria dispone anche di un accogliente dehors nella piazza Santa Elisabetta con tavoli per cenare all’aperto.

""
1
Nome
Cognome
Richiesta
0 /
Previous
Next

You Might Also Like