Visitare Firenze

Il punto di partenza perfetto per ogni itinerario d’arte a Firenze

13 marzo 2017
itinerario_arte_a_firenze

Hotel 4 stelle in centro storico nel cuore di ogni itinerario d’arte

L’Hotel Brunelleschi, nel pieno centro storico di Firenze, è il punto di partenza perfetto per ogni itinerario d’arte alla scoperta di Firenze: la sua posizione nell’area pedonale del centro storico di Firenze rende l’atmosfera affascinante e fiore all’occhiello dell’Hotel, le cui camere danno direttamente su Via de’ Calzaiuoli, con una vista spettacolare sul Duomo e sulla Cupola del Brunelleschi.

Scopri Firenze con le offerte speciali dell’Hotel Brunelleschi!

itinerari arte a firenzeSiamo praticamente a due passi dalla Cattedrale di Santa Maria del Fiore e dal capovaloro del genio architettonico del Brunelleschi, la Cupola della Cattedrale appunto. In 5 minuti a piedi siete nel tempio dell’arte, la Galleria degli Uffizi dove ammirare tutta l’arte italiana; dalla parte opposta a 10 minuti circa trovate la Galleria dell’Accademia, per riempirvi gli occhi delle forme perfette del David di Michelangelo.

Se poi volete visitare Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli, passando per Ponte Vecchio, la passeggiata sarà leggermente più lunga, ma camminerete in mezzo a 500 anni di storia e capolavori dell’arte rinascimentale come il Corridoio Vasariano e Palazzo Vecchio.

Un imperdibile viaggio nella storia da vivere in uno degli hotel più affascinanti al mondo, dove passato storico e leggenda si intrecciano, grazie anche alle citazioni dell’hotel nei romanzi del noto scrittore americano Dan Brown: Il Codice da Vinci e Inferno.

Finale dal Codice da Vinci:
“Quando possiamo rivederci?” Per un momento Langdon si sentì girare la testa. Era perso nei suoi occhi. “Già, quando?” rispose, chiedendosi se gli avesse letto nella mente.
“Bè il prossimo mese devo andare a Firenze per una conferenza. Sarò laggiù per una settimana, senza molto da fare.”
“Cos’è, un invito?” “Vivremo nel lusso. Mi hanno assegnato una stanza al Brunelleschi.”

Da Inferno:
“Era quasi sera quando Langdon attraversò piazza Sant’Elisabetta per tornare all’elegante hotel Brunelleschi. Salito nella sua stanza, fu sollevato nel trovare ad attenderlo un grosso pacco.”

“Uscì dall’albergo con il fragile pacchetto infilato in una borsa di plastica dell’hotel Brunelleschi, che aveva chiesto alla reception. La serata insolitamente calda contribuì a conferire un’atmosfera da sogno alla sua passeggiata lungo via dei Calzaiuoli, mentre si dirigeva verso la torre di Palazzo Vecchio.”

""
1
Nome
Cognome
Richiesta
0 /
Previous
Next

You Might Also Like