I protagonisti dell'esperienza all'Hotel Brunelleschi

Ritrovarsi… a casa nel cuore di Firenze

21 ottobre 2016
Fabiola Menchetti

Arrivo a Firenze qualche anno fa, e non posso che restare ammaliata dallo splendore delle Opere maestose e raffinate che la Storia ha concesso a questo luogo incantato,
e consistente. Qui si esprimono in maniera assoluta la volontà di aggiungere  Bellezza alla Bellezza e di tramandare, indenni nel Tempo, le Testimonianze di una grande Civiltà. L’Arno con le sue anse morbide è la sorpresa a cui si giunge passeggiando nelle Vie del centro e davanti alla Galleria degli Uffizi, e da qui l’incredibile panorama verso l’Abbazia di San Miniato al Monte e le fiorenti Colline. L’imponente Basilica di Santa Croce, ed i delicati decori  che adornano la Cattedrale di Santa Maria del Fiore fanno sorgere nel cuore di chi osserva la domanda di quanta fatica ed impegno siano stati necessari a tali creazioni. Il David toglie il fiato.

In questo contesto prezioso l’Hotel Brunelleschi vive in piena armonia con il Mondo Fiorentino:  sia per la sua natura antica, sia per le ispirazioni moderne e raffinate della Proprietà e dell’Architetto che ne ha progettato la ristrutturazione completa. Le Suites offrono panorami inaspettati sui Capolavori della città e sulle dolci forme della campagna circostante. Il vento, sul terrazzo della Pool Suite, sembra un tiepido sussurro dal passato.

Nella Torre Bizantina, la più antica ancora in piedi ed oggetto di visita da parte di migliaia di Turisti (dall’esterno..) i gioielli nascosti: la Tower Suite, la più romantica, con vista sulla Cupola del Duomo ed un sorprendente letto rotondo, ed il Ristorante Fine Dining Santa Elisabetta, intimo ed elegante, con i suoi 7 tavoli. Nella piazzetta davanti l’Hotel, il dehor della nostra Osteria della Pagliazza accoglie serate tranquille e di gusto toscano.

L’Hotel Brunelleschi è stato creato quale Casa di Lusso nel Cuore della Città, ed il suo Team ne è orgoglioso protagonista. Al mattino, nei luminosi saloni dedicati al Buffet Breakfast, osservo i nostri Ospiti, e credo di riuscire a cogliere le loro sensazioni di Piacere. Poi incontro gli occhi della nostra Responsabile del Buffet Breakfast, e Vi leggo l’intento, comune a noi Tutti, di contribuire a quell’Esperienza. La soddisfazione ed il compimento del quotidiano è quando, in partenza, molti salutano, e ci lasciano le sincere parole: “Torneremo, questa è la nostra Casa a Firenze”.
Ogni soggiorno all’Hotel Brunelleschi è un Capitolo a sé, ed il nostro strenuo tentativo è di renderlo Unico, Irripetibile.

Fabiola Menchetti
Sales and Marketing Manager

You Might Also Like