Visitare Firenze

Il museo Gucci di Firenze

29 Novembre 2018
Museo Gucci di Firenze

Il Gucci Garden si trova nello storico Palazzo della Mercanzia nella centralissima Piazza della Signoria arricchito dal logo rappresentato da un occhio rosa.

Lo spazio progettato da Alessandro Michele, rivoluzionario designer di Gucci, ospita una boutique con articoli unici, il ristorante Gucci Osteria da Massimo Bottura, chef premiato con tre stelle Michelin, e l’area espositiva Gucci Garden Galleria con diverse aree tematiche curata dal critico Maria Luisa Frisa. In esposizione oggetti vintage, lavorazioni artigianali e le storiche campagne pubblicitarie dall’archivio Gucci.

Il Museo Gucci ora rinominato Gucci Garden Galleria si trova al primo e secondo piano del Palazzo della Mercanzia e si apre con la sala Guccification, dedicata alla doppia G della Maison. Vengono utilizzati termini come il GucciGhost di Trouble Andrew o le nuove denominazioni della Maison – Guccy, Guccify e Guccification che riguardano le espressioni più moderne della casa di moda. Il percorso prosegue nelle sale Paraphernalia, dedicata ai codici della Maison, e Cosmorama, che racconta la clientela storica di Gucci del jet-set internazionale e l’evoluzione dello stemma della Maison.
Al secondo piano della galleria ci sono due sale De Rerum Natura che fanno pensare ai musei di storia naturale ed esplorano la passione di Alessandro Michele per gli animali e i giardini. La visita si conclude con Ephemera, sala in cui si può ripercorrere la storia di Gucci attraverso oggetti, video e ricordi della Maison. C’è infine un cinema da camera con proiezioni di film sperimentali come la preview di Zeus Machine/Phoenix, uno short film realizzato da ZAPRUDER filmmakersgroup.

Non solo un museo, anche un’esperienza emozionante e dinamica

Il Gucci Garden è un luogo speciale dove potersi lasciar andare tra immaginazione e realtà. Il museo Gucci era nato nel 2011 ma di recente è stato reinventato come spazio vivente e creativo, nel quale esprimere l’estetica in perenne evoluzione e la filosofia della Maison. Il nuovo Gucci Garden è da intendere come giardino metaforico che allude alla presenza costante del tema naturale dell’estetica della griffe ma anche all’idea di perpetuo inizio e perpetuo ritorno. Il piano interrato, non visitabile, continua a custodire l’archivio, mentre il piano terreno ospita oggi la Gucci Osteria da Massimo Bottura, il Bookstore e la Boutique.

Il costo del biglietto di ingresso della Galleria Gucci Garden è di 8,00 euro (gratuito per gli ultra 65enni e i bambini sotto i 12 anni, i disabili, i residenti a Firenze – il lunedì – e gli impiegati dell’azienda, ridotto per gli studenti).
Orario di visita: dalle 10 alle 19.30.

La boutique è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19.30.
La Gucci Osteria è aperta a pranzo e a cena.

Il Brunelleschi, l’hotel 4 stelle a Firenze, è la scelta ideale per ogni appassionato d’arte, cultura e tradizioni ed ideale punto di partenza per qualsiasi visita nel centro storico.

Scopri le offerte dell’hotel Brunelleschi per visitare Firenze!

Museo Gucci di Firenze

You Might Also Like